News ed Eventi

[18.05.2020] - Mercato: domani la nuova disposizione con accorgimenti alla viabilità

Domani, martedì 19 maggio, il Mercato settimanale torna ad aprirsi a tutte le categorie merceologiche ma con una sostanziale novità: il via della sperimentazione di una nuova disposizione dei banchi ed organizzazione degli spazi per una maggiore sicurezza e fruibilità. Ai tre quadranti di piazza Giorgione che saranno interessati da un maggiore spazio con la riduzione della presenza degli operatori su parte di via Dante ed il listone lungo i portici (per un’agevolazione anche alla presenza dei plateatici), si aggiungerà il tratto tra via Filzi e via Cazzaro sino all’incrocio con via Nugoletti e soprattutto alcuni spazi all’interno del Castello. “Una rivoluzione positiva” l’ha definita il Sindaco, anticipando nei giorni scorsi, il via della fase sperimentale.

Con le nuove disposizioni, il traffico viario subirà necessariamente delle modifiche. Nello specifico, accanto alla chiusura di via Filzi e Cazzaro, l’accesso al Castello sarà consentito ai soli residenti e mezzi autorizzati con il flusso proveniente da ovest (Borgo Vicenza) che verrà deviato a nord su via Podgora (impianti sportivi) con possibilità di accedere a piazza Giorgione per via Vittorio Veneto. Da nord, via Monte Grappa sarà interdetta (salvo residenti ed autorizzati) dalla rotatoria con via Damini, con il tratto finale su piazza Giorgione chiuso il transito. A sud invece i soli frontisti (e mezzi autorizzati) potranno dalla SR245 svoltare a sinistra su via Roma, con il traffico consentito lungo il lato est delle mura lungo corso 29 Aprile.

Una fase di sperimentazione che permetterà, se necessario, di apportare le dovute modifiche.



Data ultimo aggiornamento: 18-05-2020