News

[03.05.2019] - Cerimonia di intitolazione di via Bortolo Puliè e inaugurazione sella statua dedicata ai Vigili del Fuoco.

Si tratta di una interessante iniziativa, che verrà realizzata “a quattro mani” dal Comune di Castelfranco Veneto e dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso, ed avrà luogo a Castelfranco Veneto il giorno 9 maggio 2019.

La città di Castelfranco Veneto è stata, nel corso della Grande Guerra, teatro delle valorose gesta di un eroico pompiere bellunese di nome Bortolo Pulié – a quel tempo in armi nel 7° Rgt. Alpini in forza alla IV Armata nel reparto del Genio Zappatori – che fu decorato di medaglia d’Argento al Valor Militare con la seguente motivazione:

“Nell'incendio al deposito munizioni dell'Armata francese provocato da un’incursione aerea nemica, per primo accorse sul luogo del sinistro incurante delle violente esplosioni e dei gravissimi pericoli cui si esponeva, riusciva abilmente a soffocare l'incendio che si era propagato ad alcune baracche e vagoni ferroviari pieni di esplosivi e munizioni. Alla sua pronta e valorosa opera è dovuta la salvezza di quei grandi depositi e della stessa Città.” Castelfranco Veneto, 26 gennaio 1918.

L’Amministrazione Comunale ha di recente deciso di intitolare una nuova via cittadina all’eroico pompiere presso la Stazione Ferroviaria luogo della memoria dell’episodio a conclusione delle celebrazioni programmate in ricordo della Grande Guerra.

Nel contempo, su iniziativa dei Vigili del Fuoco, il Maestro Scultore trevigiano Carlo Balljana ha realizzato una pregevole statua in bronzo dedicata agli “Angeli custodi della vita”, che sarà posta in una piazzetta del centro storico dedicata ai Vigili del Fuoco.

La statua, unico esemplare nel Paese, rappresenta un Vigile del Fuoco in azione che porta soccorso ad una bambina in uno scenario emergenziale. La cerimonia di inaugurazione assumerà particolare rilievo anche perchè ricorre quest’anno l’80° anniversario della nascita del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Allo scopo di dare particolare solennità al momento inaugurativo dei due siti - che, per vie diverse, è stato deciso di dedicare ai componenti dello stesso valoroso Corpo - è stato quindi redatto un programma congiunto che prevede di concentrare in un unico evento l’inaugurazione di questi due luoghi.

 

PROGRAMMA

Giovedi 9 maggio 2019

Ore 16.00 – Raduno di autorità, ospiti e popolazione nella nuova via, nei pressi della stazione ferroviaria, e solenne cerimonia di intitolazione della strada al Caporal Maggiore Bortolo Puliè (1894-1935), alpino del 7° Rgt. Alpini, Sezione pompieri d’Armata. (Al termine, trasferimento in centro storico.)

Ore 17.00 – Cerimonia di inaugurazione della statua commemorativa del Vigile del Fuoco, opera dello scultore Carlo Balljana, che verrà esposta in una piazzetta del centro storico in prossimità di Piazza Giorgione (accesso da Via Saviane)

Ore 20.30 – Concerto della Banda del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco nel settecentesco Teatro Accademico, all’interno del castello.

Posti limitati – prenotazione obbligatoria ai numeri Segreteria: 0423/735571 e 735660 Biglietteria: 0423/735600. La banda del C.V.VV.F. parteciperà a tutti gli appuntamenti in programma, contribuendo così a rendere solenne ed emozionante ogni singolo evento.

In Piazza Giorgione, inoltre, vi sarà un’esposizione di mezzi storici dei Vigili del Fuoco della 1^ e 2^ Guerra mondiale provenienti dal Museo Storico del C.N.VV.F. che ha sede a Mantova.



Data ultimo aggiornamento: 03-05-2019