News ed Eventi

[23.10.2018] - Campagna promozione del servizio di telesoccorso

L'Assessorato ai Servizi sociali, guidato dalla titolare, Sandra Piva ha attivato la campagna divulgativa del Telesoccorso. A beneficiare del servizio gratuito sono i cittadini over 65 che vivono in condizioni di necessità assistenziale specifica perché soli o a rischio sanitario. Il servizio può essere attivato in deroga anche a chi non ha 65 anni con certificate specifiche necessità e rischio sanitario o rischio sociale documentabile.

Il servizio, attivato dalla Regione in accordo con Ulss e Comuni, funziona a mezzo telefono (rete fissa) mediante Centro Operativo attivo 24/24. Grazie al telecontrollo, il Centro contatta l’utente anche più volte alla settimana, per conoscere le sue condizioni e per accertare che l’apparecchio sia funzionante. A sua volta ogni utente può mettersi in contatto con il Centro per qualsiasi necessità. Ad ogni chiamata, previo controllo, il Centro provvede, con immediatezza, ad interessare la competente struttura, sia che si tratti di necessità mediche, infermieristiche, domestiche o sociali.

Ad ogni utente è consegnato un mini-apparecchio provvisto di un pulsante che, se premuto, fa scattare un segnale d’allarme al Centro Operativo. Il Centro, in questo caso, è in grado di agire immediatamente e attivare tempestivamente un intervento urgente.

Per attivare il servizio, le richieste vanno presentate ai Servizi Sociali disponibili nella Sede municipale. La domanda può essere presentata in qualsiasi momento dell’anno e resta valida per gli anni successivi. In queste settimane sono in distribuzione locandine e volantini pubblicitari con la collaborazione di Associazioni, Parrocchie e Medici.



Data ultimo aggiornamento: 23-10-2018