News

Notizia Archivio

PIANO STRALCIO PER L'ASSETTO IDROGEOLOGICO

Piano Stralcio per l'Assetto Idrogeologico dei bacini idrografici dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Piave e Brenta-Bacchiglione (PAI).

Proposta di aggiornamento delle previsioni del Piano ai sensi dell'articolo 6 comma 4 delle norme di attuazione. 

L' autorità di Bacino dei fiumi Isonzo, Tagliamento, Piave e Brenta-Bacchiglione  sta ultimando, in attuazione della deliberazione della Giunta Regionale del Veneto n. 649/2013 , l'aggiornamento delle previsioni del PAI relative alle "Zone di attenzione" - cosi come definite dall ' articolo 5 - procedendo al loro stralcio o all'associazione della corrispondente classe di pericolosità idraulica e svolgendo, a tal fine, le fasi spettanti all’Amministrazione regionale relative all’istruttoria per la definizione della proposta di aggiornamento.

Chiunque abbia un interesse concreto e attuale può presentare, entro 45 giorni dall'affissione dell'AVVISO, le proprie osservazioni al Comune di Castelfranco Veneto.

Le tavole relative al programma di aggiornamento sono consultabili nel sito dell’Autorità di bacino : 
http://www.adbve.it/Documenti/AREE_ATTENZIONE/index_AA.php?folder=VFJFVklTTy9DYXN0ZWxmcmFuY29fVmVuZXRv 

L’ amministrazione comunale trasmetterà all’Autorità di Bacino e alla Regione, nei successivi 15 giorni, la relata di avvenuta pubblicazione corredata delle osservazioni pervenute nonché, ove lo ritenesse opportuno, delle proprie.Successivamente, acquisito il parere del Comitato Tecnico, si provvederà quindi all'emanazione del decreto di aggiornamento del Piano che avrà effetto dalla data di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Data creazione: --- | Data ultima modifica: ---

<<
<
 ... 23682369237023712372237323742375 ... 
>
>>