News ed Eventi

Misure per il miglioramento della qualità dell'aria ed il contrasto all'inquinamento locale da PM 10.

L'ARPAV - Direzione Tecnico Scientifica -  Osservatorio Regionale Aria

ha comunicato che nel territorio comunale è stato rilevato il raggiungimento del livello di allerta 1 per il PM10, secondo quanto previsto dal Nuovo Accordo di Programma per l'adozione coordinata e congiunta di misure per il miglioramento della qualità dell'aria nel Bacino Padano.


Si rimanda pertanto all'osservanza dell'ordinanza sindacale n. 5 del 01/10/2018, ed in particolare al Divieto indicato al punto n. 3 della stessa, che di seguito per immediata lettura citiamo :

" 3 - In caso di raggiungimento del livello di allerta 1 – arancio: con il superamento del valore limite giornaliero di PM10 di 50 microgrammi/mc per 4 giorni consecutivi sulla base della verifica effettuata il lunedì e i giovedì (giorni di controllo) sui quattro giorni antecedenti, a partire dal giorno successivo a quello di controllo e fino al giorno di controllo successivo:

   a) (divieto) di utilizzo di generatori di calore alimentati a biomassa legnosa (in presenza di impianti di riscaldamento principale a gas) con una classe di prestazione  emissiva inferiore alle “3 stelle” in base alla classificazione ambientale introdotta dalla DGRV n. 1908/2016."

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Successive modifiche o integrazioni verranno prontamente indicate.

Indicazioni e Obblighi da osservare per contrastare l'inquinamento da PM 10 contenute nell' ordinanza sindacale N. 5 del 01/10/2018.



pubblicata il 10 gennaio 2019
 
 
12345678 ... 
>
>>