News

Stagione di Prosa 2019/2020. Recupero degli spettacoli sospesi a causa dell’emergenza Covid-19. Informazioni per l’accesso ai nuovi spettacoli, modalità di rimborso o utilizzo dei voucher.

siamo finalmente giunti, con la collaborazione di Arteven, ad individuare una modalità di chiusura della precedente stagione di prosa che, lo speriamo vivamente, sarà in grado di accontentare il nostro affezionato pubblico.

Abbiamo quindi deciso di programmare nell’arena estiva del Teatro Accademico due spettacoli di prosa di rilevanza nazionale, in sostituzione di quelli della stagione precedente che non sono potuti andare in scena a causa della situazione emergenziale in atto.

Come ricorderete, gli spettacoli prima sospesi e poi definitivamente cancellati sono:

  • “Si nota all'imbrunire” con Silvio Orlando – turno A e turno B – previsti in data 5 e 6 marzo 2020
  • “En tus ojos/Piazzolla Tango” – turno B - previsto per il 27 marzo 2020

I titoli che vi proponiamo in sostituzione di questi sono parte integrante del programma di eventi “Venezia, la Dominante”, al quale l’Assessorato alla Cultura della Città di Castelfranco Veneto darà vita nei prossimi mesi nell’ambito delle celebrazioni per il 1600° anniversario di fondazione di Venezia.

Si tratta di:

  • “Arlecchino furioso” di e con Stivalaccio Teatro – in programma il 24 luglio 2021 alle ore 20.45
  • “Il teatro comico” di Carlo Goldoni con Giulio Scarpati e la regia di Eugenio Allegri – in programma il 21 agosto 2021 alle ore 20.45

Di seguito troverete indicate le modalità e le tempistiche per l'accesso ai nuovi spettacoli, eventuali richieste di rimborso e possibilità di utilizzare i voucher per chi ne avesse fatto richiesta a suo tempo.

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento rimane a vostra disposizione, al consueto orario d’ufficio, il personale di segreteria del Teatro Accademico, reperibile ai seguenti numeri:

Eleonora De Marchi 0423/735661

Sara Bottignolo 0423/735571

TITOLARI DI ABBONAMENTO TURNO A

Possono accedere prioritariamente ad entrambi gli spettacoli sostitutivi senza alcun costo aggiuntivo, a patto che si rechino in biglietteria del Teatro Accademico nei giorni ed orari indicati a margine per esercitare il proprio diritto di prelazione.

Questa è una operazione obbligatoria, senza la quale l’abbonato perde il suo diritto all’accesso prioritario allo spettacolo.

 

In alternativa, possono rinunciare ai due spettacoli e chiedere il rimborso della quota di abbonamento non goduta (€ 40,00) recandosi in biglietteria del teatro nei giorni ed orari indicati a margine con il proprio abbonamento originale.

Non sarà possibile effettuare il rimborso senza esibire l’abbonamento, in quanto lo stesso dovrà essere ritirato dalla biglietteria.

 

Per i soli abbonati del Turno A è possibile richiedere il rimborso di un solo rateo dell’abbonamento (€ 20,00) e quindi accedere ad un solo spettacolo, in questo caso l’abbonamento verrà ritirato contestualmente allo spettacolo che si sceglie di vedere.

 

Vi è inoltre la possibilità di sostenere il mondo del teatro e le sue attività, in questo anno così difficile per tutto il mondo dello Spettacolo, rinunciando al rimborso e alla partecipazione agli spettacoli e donando il costo del proprio biglietto/abbonamento. Per farlo è sufficiente mandare una mail a rimborsi@arteven.it allegando la foto o la scansione del biglietto/abbonamento.

 

TITOLARI DI ABBONAMENTO TURNO B

Le modalità sono le stesse del Turno A, ma i possessori dell’abbonamento potranno usufruire dell’accesso prioritario – o ottenere il rimborso – per un solo spettacolo.

Il rimborso del rateo residuo dell’abbonamento sarà di € 21,25.

 

POSSESSORI DI SINGOLI BIGLIETTI (acquistati ON LINE o nei punti vendita)

Coloro che avessero a suo tempo acquistato singoli biglietti per uno dei due spettacoli cancellati (o entrambi) hanno la possibilità di accedere prioritariamente ad uno spettacolo sostitutivo a patto che si rechino in biglietteria del Teatro Accademico nei giorni ed orari indicati a margine per esercitare il proprio diritto di prelazione.

 

Viceversa è possibile richiedere il rimborso del costo del biglietto (esclusi i diritti di prevendita), presentando il titolo di accesso - che verrà ritirato - alla biglietteria del Teatro Accademico nei giorni ed orari indicati a margine. Non sarà possibile effettuare il rimborso senza l’esibizione del biglietto originale.

 

Anche per i possessori dei singoli biglietti è possibile donare il costo del proprio biglietto a sostegno del mondo del teatro.

 

UTILIZZO DEI VOUCHER

Si ricorda ai possessori di voucher che quest’ultimi sono validi 18 mesi dalla data di emissione e pertanto possono essere utilizzati per gli spettacoli del 24 luglio e del 21 agosto. Non sarà però possibile l’accesso prioritario.

 

 

 

NOTA BENE

Tutte le operazioni sopra indicate, sia di conferma che di rimborso, dovranno necessariamente essere effettuate recandosi materialmente in biglietteria del Teatro Accademico da lunedì 5 luglio a martedì 20 luglio 2021 compresi, nei seguenti orari:

lunedì – martedì – mercoledì – giovedì dalle ore 16.00 alle ore 19.00

venerdì – sabato – domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

 

Dopo il 20 luglio 2021 i biglietti verranno resi disponibili per il pubblico ordinario e non sarà possibile garantire l’accesso prioritario agli abbonati/possessori di biglietti.

AVVISO IMPORTANTE

Non sarà possibile ottenere alcun rimborso dopo che gli spettacoli saranno andati in scena.

 



Data ultimo aggiornamento: 23-04-2021