Comune

Referendum 2009

Il 21 e 22 giugno torneremo alle urne per il Referendum 2009. Cosa andremo veramente a votare? 

# Quesito numero 1 (scheda verde): “Elezione della Camera dei Deputati – Abrogazione della possibilità di collegamento tra liste e di attribuzione del premio di maggioranza ad una coalizione di liste“. Addio alle coalizioni: il premio di maggioranza va al partito o alla lista che ha più voti. I seggi vengono distribuiti ai partiti che ottengono almeno il 4 per cento su scala nazionale.

# Quesito numero 2 (scheda bianca): “Elezione del Senato della Repubblica – Abrogazione della possibilità di collegamento tra liste e di attribuzione del premio di maggioranza ad una coalizione di liste“. Lo sbarramento qui diventerebbe quello delll’8% dei voti su base regionale.

# Quesito numero 3 (scheda rossa): “Elezione della Camera dei Deputati - Abrogazione della possibilità per uno stesso candidato di presentare la propria candidatura in più di una circoscrizione“. 

Le operazioni di votazione del Referendum Costituzionale si sono svolte:

Domenica 21 giugno dalle ore 08.00 alle ore 22.00
Lunedì 22 giugno dalle ore 7.00 alle ore 15.00

Consulta i risultati ...



Data ultimo aggiornamento: 06-07-2020